Corsi Mensili

ATS® – American Tribal Style Bellydance con Francesca Pedretti
È un moderno stile di danza creato alla fne degli anni ’80 a San Francisco, dalla danzatrice Carolena Nericcio, fondatrice della troupe Fat Chance Belly Dance®. La peculiarità di questa Danza è il suo essere basata sull’improvvisazione sincronizzata delle ballerine: non c’è coreografa e la struttura è composta da un linguaggio comune alla tribe. La danza è quindi un’elaborata tessitura di movimenti e passi codificati, che attraverso il contatto visivo e segnali che sono parte del codice, consentono alle danzatrici di elaborare ogni volta una danza improvvisata ma in perfetta sincronia tra loro. L’ATS® deve le sue movenze alla danza orientale, al flamenco e alla danza indiana, mentre il duetto, il trio e il quartetto, insieme al coro ed al cerchio, sono le formazioni che caratterizzano le performance: etnica, principalmente proveniente dal mondo arabo ed egiziana soprattutto è anche la provenienza e l’ispirazione musicale. L’estetica infine contribuisce alla bellezza di questa danza: il costume più classico ATS® consiste in una grande gonna lunga tipo Gypsy, il choli (corpetto di stile indiano), il reggiseno con monete, cintura con nappe, pantaloni e turbante, oltre a
moltissimi gioielli etnici. “Imagine this: there was a time in history, a long time ago, when the bounce and sway of a woman’s hips was considered so beautiful that they
set it to music and made a dance out of it…” FCBD®.

 

 



Danze Polinesiane per Mamma e Bimba

Nel corso della nostra esperienza di insegnamento abbiamo trasmesso questa passione anche alle bimbe: musiche giocose e ritmate, movenze e gestualità adatte alla loro età.
Durante gli incontri potranno giocare con la danza attraverso il movimento, attraverso le fiabe, e attraverso l’uso di piccoli magici travestimenti.
Saranno proposte attività di tipo motorio, attraverso i passi fondamentali che caratterizzano la Danza del Ventre. Le stesse attività saranno inserite in un contesto di tipo ludico e impostate sotto forma di animazione e accompagnate da letture di fiabe, giochi, disegni e travestimenti per dare libero sfogo alla fantasia.
Il percorso vedrà quindi momenti di danza imitativa alternati a momenti di danza creativa.
Saranno utilizzati accessori come fascette da stringere sul bacino, veli e strumenti musicali per favorire l’aumento della consapevolezza fisica attraverso esperienze sensoriali.
L’ utilizzo della musica araba, in particolare delle percussioni, consentirà l’esercizio e lo sviluppo del senso del ritmo, dal momento che le strutture ritmiche di questa musica sono diverse da quelle della musica occidentale che normalmente i bambini ascoltano.

L’Ori Tahiti è una danza che unisce forza fisica e prestanza, grazia e femminilità ma anche scoperta e voglia di mettersi in gioco. Durante il Corso verranno toccati importanti aspetti della cultura polinesiana parte integrante di questa danza come studio delle canzoni, approfondimenti sulla storia e sulle leggende, costruzione di costumi ed adorni con fori e materiale naturale, studio della musica e dei ritmi base.

Da ultimo, ma di certo non meno importante, questo percorso, attraverso la Danza Orientale e le Danze Polinesiane offrirà ai bambini significativi elementi di educazione interculturale.
Il programma dell’anno sarà poi presentato a Giugno con un saggio in Teatro

Durante le 4 lezioni verrà insegnata una coreografia di Danze Polinesiane con Dani Iti della scuola Mana Tahiti.

 


Folklore Egiziano con Linda Jael

 

Tuffo nella tradizione egiziana!
Il percorso, strutturato in 3 incontri da due ore, ha l’obbiettivo di evidenziare le caratteristiche stilistiche principali di Baladi, Egyptian Shaabi ed Eskandarany.
Partendo da un’introduzione teorica che metterà in risalto gli aspetti culturali, la lezione prevederà lo studio dei passi e dei movimenti tipici dello stile trattato. La fine di ogni incontro prevederà l’ideazione di sequenze coreografiche volte a riassumere quanto studiato nelle ore precedenti.

 

 

 

 

 


Danze Polinesiane Ori Tahiti con Dani Iti

Scegliere di seguire un “perCorso” di Ori Tahiti vi consentirà di riscoprire la grazia e la bellezza che c’è in ognuno di noi, di lavorare l’armonia sia dei gesti che dell’anima, di sciogliere il corpo e rivivere la propria femminilità a volte magari assopita. L’allenamento fisico propedeutico alla danza consente di fortifcare il corpo, correggere la postura e sciogliere i muscoli, la ripetizione delle coreografe consente di ammorbidire i gesti, lavorare sulla grazia, l’ armonia e la fuidità, il lavoro sull’interpretazione consente di lasciarsi andare, giocare con se stessi e ricercare il proprio io per poterlo mostrare attraverso le emozioni.
L’Ori Tahiti è una danza che unisce forza fisica e prestanza, grazia e femminilità ma anche scoperta e voglia di mettersi in gioco. Durante il perCorso verranno toccati importanti aspetti della cultura polinesiana parte integrante di questa danza come studio delle canzoni, approfondimenti sulla storia e sulle leggende, costruzione di costumi ed adorni con fori e materiale naturale, studio della musica e dei ritmi base.
La Polinesia è un insieme di arcipelaghi che occupano una vasta area dell’Oceano Pacifco. Anche se alcune isole sono molto distanti le une dalle altre gli antenati sono gli stessi: la cultura Mahoi è comune a tutti e le lingue parlate sono molto simili fra loro. Originariamente le danze erano strettamente legate ad ogni aspetto della vita dei Mahoi e accompagnavano non solo le cerimonie sacre ma anche la vita quotidiana e venivano danzate, come oggi, da donne, da uomini o da donne e uomini insieme.
I movimenti sono molto diversi tra loro a seconda dello stile: il bacino si può muovere rapidamente seguendo la ritmica delle percussioni oppure i movimenti possono essere molto sinuosi e morbidi. Durante le lezioni si lavorerà sullo studio dei passi e dei movimenti per portare nel corpo di ogni danzatrice il sole del Pacifco.

 


Tutti i Corsi, Stage, i Percorsi Formativi e i Laboratori Coreografici sono aperti alle sole Socie, ossia le iscritte in regola con il pagamento della quota associativa dell’anno accademico in corso. Il contributo di iscrizione annuale è di 30 € e vi renderà socie effettive dal 1 settembre 2018 al 31 Agosto 2019.